Il ferro è l’elemento chimico di numero atomico 26.

Di fondamentale importanza nella tecnologia per le sue caratteristiche meccaniche, la sua lavorabilità, è stato decisivo per l’evoluzione tecnologica nel passato quanto nel presente, tanto da dare il nome ad un intero periodo storico, l’età del ferro.

Le prime testimonianze di uso del ferro, vengono dai Sumeri e dagli Ittiti, che già 4000 anni prima di Cristo lo usavano per la costruzione di piccoli oggetti come punte di lancia e gioielli.

In alchimia, durante il periodo medioevale, il ferro era associato a Marte.

Dal latino ferrum, FE è una abbreviazione ed è il simbolo con cui viene rappresentato in chimica il metallo.

Con il carbonio il ferro forma le due leghe più conosciute: l’acciaio e la ghisa.

Il ferro è uno degli elementi più comuni sulla terra, costituisce circa il 5% della crosta terrestre, gran parte si trova in minerali costituiti dai suoi vari ossidi, come: ematite, magnetite, limonite e taconite.

Gli studiosi ritengono che il nucleo terrestre sia costituito principalmente da una lega di ferro e nichel, la stessa di cui è costituito circa il 5% delle meteore. Pur essendo molto rari i meteoriti, contengono quantità di ferro reperibile in natura allo stato metallico. Famose sono quelle del Canyon Diablo, in Arizona.

Il ferro è il metallo in assoluto più usato nel nostro pianeta, rappresenta da solo il 95% della produzione di metalli del mondo. La sua resistenza (nella forma detta acciaio) ne fanno un materiale da costruzione indispensabile, specialmente nella realizzazione di automobili, di scafi, di navi e di elementi portanti di edifici, gru etc.

E un materiale che si adatta alla realizzazione di qualsiasi tipo di manufatto perché offre una grande resistenza e un’eccezionale lavorabilità unita a un basso costo. I prodotti e le strutture in ferro posso essere verniciati o zincati a richiesta del cliente.

Il ferro comune detto battuto o dolce, contiene meno dello 0,5% di carbonio. È un materiale duro e malleabile. Spesso tuttavia con il termine ferro viene indicato comunemente sia l’acciaio extradolce che quello dolce.

Noi della Enylmec, abbiamo una lunga esperienza nella lavorazione del ferro e siamo in grado di operare su diversi tipi di materiali ferrosi.

Il nostro background culturale ci consente di operare con le più importanti aziende di settore, fornendo una manodopera qualificata e la garanzia di affidabilità del prodotto finito.